Programma d’azione del Parlamento europeo per l’apprendimento permanente (2006)

La Decisione del Parlamento europeo n. 1720 del 15 novembre istituisce un programma d’azione nel campo dell’apprendimento permanente.

Il Programma è costituito da sei sottoprogrammi:

  • quattro settoriali:
    • Comenius, dedicato all’istruzione scolastica in generale, dal livello prescolare fino alla scuola media superiore;
      Erasmus, dedicato all’istruzione universitaria e al’istruzione e formazione professionale di terzo livello;
      Leonardo da Vinci, dedicato al’istruzione e alla formazione professionale in generale, escluso quelle di terzo livello;
      Grundtvig, dedicato al’istruzione degli adulti in tutte le sue forme
  • un sottoprogramma di misure trasversali che si concentra sulle questioni strategiche di interesse comunitario, sul’apprendimento delle lingue e ‘impiego delle TIC nel caso in cui rispondano a esigenze di più sottoprogrammi settoriali e sulla diffusione dei risultati.
  • il sottoprogramma Jean Monnet incentrato sul tema dell’integrazione europea

Obiettivo generale del Programma è contribuire, attraverso ‘apprendimento permanente, alla creazione di una società avanzata basata sulla conoscenza in grado di favorire uno sviluppo economico sostenibile e una maggiore coesione sociale all’interno dell’UE.

Il programma è operativo per il periodo 2007-2013.

Vai al Programma d’azione del Parlamento europeo