Progetto metodologia STEAM – Le città invisibili

A Firenze il 6 maggio dalle 14.30 alle 18.30, 13 CPIA si sfidano sull’utilizzo della metodologia STEAM (Science Technology Engineering Art Mathematics) nella didattica per adulti, realizzando un video promo e un project work con l’obiettivo di far conoscere e riqualificare un luogo del territorio.

A rappresentare il Veneto ci sarà il CPIA Alberto Manzi di Treviso.

La metodologia STEAM è un metodo di apprendimento interdisciplinare finalizzato ad avvicinare gli studenti alle discipline matematiche e scientifiche: si tratta di un laboratorio in cui gli apprendenti progettano e rielaborano le proprie conoscenze in funzione della realizzazione di un obiettivo.