Piani regionali per la formazione civico linguistica – Azioni formative

Le “Azioni formative” del progetto FAMI-CIVIS VI rientrano tra le attività che i CPIA possono svolgere in
“ampliamento dell’offerta formativa” per le quali la Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione ha disposto la sospensione, (nota prot. n. 4739 del 20 marzo
2020) senza prevedere la possibilità di svolgimento della Didattica a Distanza (DaD).

Con nota prot. n. 6123 del 20 aprile 2020 la stessa Direzione precisa che i CPIA possono, su base volontaria, avviare in FAD tali “Azioni formative”  previa richiesta ai rispettivi UUSSRR, partner obbligatori dei Piani in oggetto, e relativa loro autorizzazione.

Vai alla nota prot. n. 6123 del 20 aprile 2020 – Clicca qui