Il volume: “Incroci” di A. Porcheddu e C. Carponi

Il volume “Incroci. Esperienze di teatro per una comunità interculturale” curato da Andrea Porcheddu e Cecilia Carponi raccoglie i materiali e le testimonianze che raccontano il progetto Incroci, realizzato da Teatro Magro di Mantova, Asinitas di Roma e Progetto Amunì/Babel di Palermo, con il sostegno di Fondazione Alta Mane Italia.

Si tratta di una esperienza laboratoriale di teatro con migranti, che ha promosso l’incontro e lo scambio di pratiche e ha attivato una rete nazionale per la valorizzazione delle arti performative come enzima interculturale.

Per acquistare il libro (CUE Press, 24.99 Euro)  – https://www.cuepress.com/catalogo/incroci