Il rapporto della rete Eudydice sui livelli di competenza della popolazione adulta 

Indire ha pubblicato – in lingua inglese, tedesco e francese – l’ultimo rapporto della Rete della Commissione europea Eurydice sull’istruzione e formazione degli adulti in Europa in cui si analizzano le politiche e le misure adottate per l’apprendimento degli adulti. Il rapporto, Adult education and training in Europe: Building inclusive pathways to skills and qualifications, raccoglie e descrive 42 sistemi educativi di 37 paesi dell’area europea on particolare attenzione alle politiche e alle misure attuate per sostenere l’accesso alle opportunità formative da parte degli adulti con bassi livelli di competenze di qualifiche e presenta una mappatura dei programmi finanziati aperti agli adulti le misure di sostegno e di orientamento adottate per i meno qualificati.

Alcuni dati:  nel 2019 il 21.6 % degli adulti di età compresa fra 25 e 64 anni non ha raggiunto il livello di istruzione secondaria superiore. Alcuni di questi adulti hanno abbandonato i percorsi di istruzione senza  completare il livello secondario inferiore (circa il 5,3% degli adulti), con percentuali maggiori nei paesi dell’Europa meridionale.

In Italia la media degli adulti con un livello di istruzione inferiore al secondario superiore si attesta al 37,8%, mentre la media di coloro che non hanno raggiunto il livello secondario inferiore è del 5,3%.

Qui il rapporto:

Adult education and training in Europe: Building inclusive pathways to skills and qualifications