Il Dossier Statistico Immigrazione – 29 esima edizione

Il 24 ottobre è stato presentato il Dossier Statistico Immigrazione, (29esima edizione) che analizza e descrivere l’immigrazione e l’emigrazione in Italia nel 2018 a partire dai dati statistici ufficiali e affidandone l’analisi e l’interpretazione a una pluralità di strutture, soggetti e prospettive disciplinari.

Sinteticamente i dati rilevano che in Italia:

  • la popolazione straniera non è in espansione
  • nel 2018 è cresciuta fisiologicamente del 2,2%: in gran parte per i bambini nati da coppie straniere già residenti
  • la popolazione straniera costituisce l’8,7% di tutti gli abitanti (per un totale di 5.255.500 residenti)
  • il 60,1% dei non comunitari ha un permesso di soggiorno di durata illimitata.

Il Veneto si conferma come la quarta regione per numero di residenti stranieri (501.085) e la sesta per incidenza sulla popolazione complessiva (10,2% – media Italia:: 8,7%). Gli stranieri residenti in regione sono aumentati rispetto all’anno precedente del 2,7%. (Dati 2018 rispetto al 2017).

La distribuzione dei residenti stranieri nelle province del Veneto* conferma la situazione dell’anno precedente:

Provincia numero % regione % su residenti
Belluno 12.493 2,5 6,2
Padova 97.085 19,4 10,4
Rovigo 18.549 3,7 7,9
Treviso 93.074 18,6 10,5
Venezia 87.037 17,4 10,2
Verona 110.029 22,0 11,9
Vicenza 82.818 16,5 9,6

*I dati si riferiscono all’anno 2018.

La nazionalità dei cittadini stranieri residenti in Veneto vede tra i primi paesi di provenienza:

  • Romania (25,3%)
  • Marocco (9,1%)
  • Cina (7,1%)
  • Albania e Moldovia (6,7%)

L’aumento dei cittadini non comunitari è legato soprattutto ai motivi familiari. Mentre risultano in diminuzione quelli per richiesta di asilo o protezione.

Per saperne di più: clicca qui