Epale social Hackathon: pronti alla sfida? 

Cos’è un hackathon? Si tratta di un convegno in cui si lavora per un periodo di tempo limitato su un problema trovando soluzioni e idee innovative. 

Il social hackathon promosso da Epale – in collaborazione con EGInA Foligno e la Rete di scopo ITC della Ridap – ha come focus la progettazione di nuovi ambienti di apprendimento per la didattica digitale integrata (DDI), metodologia di apprendimento/insegnamento che prevede momenti di didattica digitale (tra attività sincrone quindi interazione in tempo reale tra insegnanti e gruppo classe e, asincrone, senza l’interazione in tempo reale tra insegnanti e gruppo classe) e in presenza.

A chi si rivolge? L’incontro è indirizzato a docenti e studenti dei CPIA che dovranno costruire nuove modalità di collaborazione e sviluppare strategie didattiche per rendere l’aula scolastica un ambiente di apprendimento flessibile .

Quando? L’incontro si svolgerà il 9 e 10 novembre

Il 24 settembre si è svolto l’evento di lancio EPALE EDU HACK “Progettiamo insieme il CPIA del futuro” cui hanno partecipato: Lorenza Venturi, capo Unità Epale Italia, Renato Cazzaniga, CPIA “F. De André” di Lecco e Rete di scopo nazionale ICT IdA, Altheo Valentini, Ambasciatore EPALE, Simona Pektova, CE, Digital Education Action Plan, Maria Ranieri, docente di Didattica e pedagogia speciale presso l’Università degli Studi di Firenze, Elena Mosa, ricercatrice Indire

Qui è possibile vedere il video della diretta: https://epale.ec.europa.eu/it/blog/evento-lancio-epale-edu-hack-streaming-live

L’8 ottobre, il 22 ottobre e il 5 novembre (dalle ore 10.00 alle ore 13.00) si svolgeranno tre incontri formazione sui seguenti temi:

  • Elementi di progettazione e integrazione degli ambienti ed esempi pratici per una didattica digitale attiva ed integrata
  • Nuovi ambienti didattici (fisici e virtuali) per l’apprendimento, cooperative learning e metodologie didattiche innovative
  • Creazione di contenuti digitali: video, pod cast, digital story telling

La partecipazione è riservata agli iscritti, su piattaforma webex