EPALE Edu Hack – “Fare pace con l’ambiente: proposte territoriali di innovazione digitale per la transizione verde”

Torna il social hackathon di EPALE! Docenti e studenti dei CPIA e degli istituti di secondo grado che erogano percorsi per adulti sono chiamati a partecipare a una sfida per realizzare, con l’aiuto degli strumenti digitali, un progetto a favore dell’ambiente e di uno stile di vita più sostenibile.

L’iniziativa organizzata da Epale Italia, in collaborazione con EGIna Foligno e la Rete di scopo nazionale ICT IdA (Ridap), prevede due incontri di formazione dedicati ai docenti iscritti e due sessioni di svolgimento della sfida, una online e una in presenza con la finale e premiazione a Roma, il 23 e 24 novembre.

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 ottobre. 

Il 7 ottobre alle ore 10.30 Epale Italia organizza un evento di lancio in diretta Facebook per presentare nel dettaglio tutta l’iniziativa, la proposta formativa, le finalità e gli elementi concreti che la sfida implicherà. Per partecipare alla diretta facebook il 7 ottobre: QUI

Per saperne di più:  https://epale.ec.europa.eu/it/blog/fare-pace-con-lambiente-epale-edu-hack-2022-la-nuova-sfida-e-green 

 

Che cos’è un hackathon?

Il termine deriva dall’unione delle parole “hacker” e “marathon”  indica una gara in cui i partecipanti divisi per squadre cercano una soluzione adeguata alla sfida proposta con il supporto delle nuove tecnologie.

La prima edizione di EPALE Edu Hack si è svolta lo scorso anno (novembre 2021): Progettiamo insieme il CPIA del futuro: gli esiti del primo Epale social Hackathon 

Quando?

  • 18 novembre 2022: prima giornata di hackathon in modalità online.
  • 23 e 24 novembre 2022: seconde due giornate di hackathon.

Una novità

L’edizione del 2022 presenta un’importante novità: le squadre si ritroveranno a Roma per lavorare insieme nelle ultime due giornate di gara, presentare i progetti e partecipare alla premiazione.